lunedì 24 settembre 2012

Aforisma di D. Ruggiero (critica di Fabio Squeo)


"Il numero delle gomme della mia macchina
è maggiore del peso delle tue parole."

(D. Ruggiero)




La saggezza spesso si nasconde nelle cose comuni, nelle cose quotidiane e nel caso del prof.Domenico Ruggiero“nel numero delle gomme della sua macchina”. Credo che l’aforisma sia una delle chicche di pensiero tra i tanti aneddoti, riflessioni , parabole e altri pezzi di vita di tutti i giorni, conditi sempre da un' ironia solleticante,  che continuamente disappanna i vetri del suo parabrezza nelle umide serate invernali.
L’aforisma di Domenico Ruggiero rappresenta un’esperienza diretta costruita attraverso un faticoso percorso di costruzione logico-concettuale, dove l’autore accende un primo riflettore, giudica di doverne accendere un secondo ...  un terzo e un quarto, fino a che non ritiene di aver illuminato totalmente ogni aspetto della verità degli esseri.
Anche se ci troviamo in un’epoca storica,dove è difficile seguire il mondo “nell’accelerazione dei tempi”  - per dirla con Diego Fusaro - soppesandolo con gli occhi della sana ragione e dove la falsità prevaricatrice è donna seducente del nuovo secolo.
Ma le vie tracciate della ragione nell’aforisma dell’autore sono sempre le più oneste, le più sensate, ancor più provocanti, dinnanzi alle angherie e sfottò delle verità al massimo da tre soldi.

(Fabio Squeo)



Nessun commento:

Posta un commento